Coop Liguria: successo di ” Una mano per la scuola”. Quasi 13 tonnellate di materiale

Di   /  16 settembre 2014   

Coop attività didattica

Straordinario successo, anche quest’anno, per la raccolta solidale “Una mano per la scuola”, promossa da Coop a livello nazionale, per donare articoli di cancelleria alle famiglie in difficoltà.

In Liguria, grazie alla generosità di Soci e clienti, che ancora una volta hanno dimostrato grande sensibilità, sono state acquistate e donate in beneficienza 12,9 tonnellate di articoli di cancelleria, un risultato straordinario, che ha quasi raddoppiato quello già molto significativo dello scorso anno, quando erano state raccolte 7,5 tonnellate di prodotti.

Il successo dell’iniziativa si deve in larga parte alla collaborazione tra le Sezioni Soci di Coop Liguria, dove operano oltre 500 Soci volontari, e una fitta rete di circa 80 associazioni locali, i cui rappresentanti, su ogni territorio, hanno partecipato attivamente alla raccolta e hanno ritirato i materiali donati, che serviranno per preparare kit scolastici da distribuire alle famiglie in difficoltà, oppure per rifornire direttamente alcune strutture per l’infanzia.

L’iniziativa si è svolta in tutti i punti vendita in quattro giornate, nel fine settimana: 5, 6, 12 e 13 settembre.

L’appello delle associazioni, che avevano chiesto di prediligere materiali di uso comune, come penne, matite, quaderni, colori, in modo da raggiungere il maggior numero possibile di famiglie, visto anche l’incremento delle situazioni di disagio, è stato pienamente rispettato da coloro che hanno scelto di aderire alla raccolta.

L’impegno della Cooperativa e di tutto il mondo Coop a sostegno della scuola non si esaurisce con l’iniziativa appena conclusa. Infatti da ieri, 15 settembre, è partita una seconda campagna, intitolata  “Coop per la scuola”, promossa congiuntamente dalle tre Cooperative del Nord Ovest.

Dal 15 settembre al 14 dicembre, tutti coloro che faranno acquisti nei punti vendita di Coop Liguria, Coop Lombardia e Novacoop riceveranno  un bollino ogni 10 euro di spesa effettuata, che potranno donare a uno o più istituti scolastici del territorio a propria scelta. Collezionando i bollini, ogni scuola potrà richiedere i premi, scelti fra un’ampia gamma di articoli didattici, proposti in un apposito catalogo: materiale di cancelleria e per la pulizia delle aule, computer, stampanti, audio e video, proiettori, lavagne elettroniche, ecc.

Le scuole interessate a beneficiare della raccolta devono effettuare una registrazione gratuita sul sito internet www.coopperlascuola.it, dove sono disponibili tutte le informazioni di dettaglio sull’iniziativa.

Una volta completata la registrazione, le scuole riceveranno un kit di partecipazione che comprende il catalogo dei premi e una scheda di bollini omaggio. Possono partecipare le scuole di ogni ordine e grado, comprese quelle paritarie.

A oggi, le scuole già iscritte in Liguria sono un’ottantina.

Queste iniziative solidali integrano il trentennale impegno del mondo Coop nel campo dell’educazione al consumo consapevole (alimentazione, tutela dell’ambiente, educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva), che ogni anno si traduce in un’ampia offerta di percorsi e laboratori didattici gratuiti, rivolti alle scuole di ogni ordine e grado. La guida con il calendario completo delle attività è scaricabile dal sito internet dedicato www.saperecoop.it, che gli insegnanti possono utilizzare anche per la prenotazione delle attività.

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

finance

Agevolazioni sugli investimenti nell’Economia Sociale. Le opportunità per imprese e coop

Read More →