Conad e i suoi clienti : doppio sostegno alle comunità colpite dall’alluvione di Genova

Di   /  20 ottobre 2014   

via_fillak_2 (1)

Dal 20 ottobre al 31 dicembre i clienti dei punti vendita Conad potranno aggiungere alla propria spesa 1 euro (o multipli) in favore delle comunità colpite dall’alluvione di Genova: per ogni euro aggiunto, Conad ne aggiungerà un altro e raddoppierà le donazioni destinate a questa drammatica emergenza.

All’iniziativa aderiscono tutti i punti vendita del Gruppo Nordiconad in Liguria, Emilia-Romagna, Piemonte e della provincia di Mantova che espongono il materiale informativo.

In questo modo sarà realizzata un’importante raccolta fondi finalizzata all’acquisto di mezzi e strumenti necessari per affrontare le criticità tuttora in corso, agevolare la ricostruzione, la ripresa delle attività e della quotidianità dei cittadini coinvolti.

A causa delle forti precipitazioni del 9 e 10 ottobre, e delle conseguenti esondazioni di diversi torrenti, i genovesi sono da giorni alle prese con una grave emergenza alluvione che ha provocato una vittima e danni ingenti ad abitazioni, negozi e infrastrutture

“ La presenza di Conad sui territori da sempre si traduce in sostegno e vicinanza alle proprie comunità di riferimento, specialmente in situazioni di difficoltà. Purtroppo è una situazione che riporta agli eventi tragici di tre anni fa e oggi come allora il Gruppo Nordiconad si è attivato immediatamente per rinnovare il proprio impegno nei confronti del territorio locale  – spiega Giorgio Rocca, direttore dell’Area Liguria e Basso Piemonte  di Nordiconad – . Un impegno diretto che può però sempre contare  sulla generosità e sullo spirito di solidarietà dei propri clienti”.

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →