Con la Cooperativa Terramare caccia al tesoro nella più antica miniera di rame

Di   /  20 novembre 2014   

Mucast23novembre

Il  Museo Archeominerario di Castiglione Chiavarese (MuCast) organizza per domenica 23 novembre una nuova iniziativa per le famiglie con la gestione della Cooperativa Terramare.

In programma “Tracce nel buio”, una caccia al tesoro con visita guidata alla scoperta della più antica miniera di rame dell’Europa Occidentale, dei “segreti” che si nascondono all’interno della storia del Monte Loreto e di coloro che hanno frequentato in passato e frequentano oggi la miniera di Masso.  Indovinelli, quiz, disegni, veloci attività di laboratorio di riciclo creativo accompagneranno i partecipanti, grandi e piccini, in una visita guidata “speciale” fino all’eccitante ed interessante ingresso, muniti di caschetto protettivo, nella Galleria XX settembre, sfruttata fino all’inizio del Novecento.

Al termine dell’attività, curata da guide esperte e abituate a lavorare con bambini di ogni età, presso la sede del Museo sarà offerta ai partecipanti una piccola merenda con biscotti e cacao forniti dalla Cooperativa di commercio equo e solidale Zucchero Amaro di Chiavari e latte donato dalla Latte Tigullio di Rapallo.

Tracce nel buio” avrà inizio alle ore 10 e terminerà attorno alle 12.30, i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria.

Costi dell’attività, comprensivi di ingresso al MuCast e merenda: biglietto unico 6,00 euro (bambini sotto i 6 anni: gratis)

Per chi lo preferisse è stata inoltre prevista la possibilità di raggiungere il Museo in pullmino, senza spostare l’auto dal parcheggio o da casa propria: per chi volesse sono infatti previste partenze dalle stazioni ferroviarie di Chiavari, Lavagna e Sestri Levante, con minibus messo a disposizione dall’agenzia viaggi Baia del Silenzio di Sestri Levante.

In caso di spostamenti in minibus sia per l’andata sia per il ritorno, il costo sarà il seguente:
biglietto unico: 16,00 euro (bambini sotto i 6 anni gratis). Il servizio di minibus sarà attivato soltanto con un minimo di 6 persone paganti.

Prenotazione obbligatoria entro le ore 12 di sabato 22 novembre.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni: info@mucast.it, tel. 0185 469139.

Per altri dettagli sull’iniziativa Famiglie al Museo visitate il sito: www.famigliealmuseo.it

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →