Con Coop Liguria tavole e cortometraggi su Crêuza de mä

Di   /  15 febbraio 2018   

A dumenega04

Nell’ambito delle iniziative organizzate dal Museo ‘Viadelcampo29rosso’ per il compleanno di Fabrizio De André, sabato 17 febbraio, alle 16, nella saletta dell’arte del Museo sarà inaugurata la mostra ‘Genova – Mediterraneo e ritorno: un viaggio a disegni animati attraverso Crêuza de mä’, tratta dall’omonimo progetto didattico promosso nel 2014 da Coop Liguria e ideato del regista Matteo Valenti, che ne ha curato la realizzazione.

Il progetto, attuato in occasione del trentennale del disco, ha coinvolto sette istituti d’arte in prevalenza liguri e l’artista spezzino Nicola Perucca nell’illustrazione a disegni animati delle canzoni dell’album ‘Crêuza de mä’.

Da questo lavoro sono nati sette cortometraggi a disegni animati, montati da Matteo Valenti a partire dai disegni realizzati dai ragazzi. Per gli studenti è stata un’importante occasione per familiarizzare con le tecniche del cinema d’animazione e per riflettere sul tema dell’intercultura, visto che il disco è un inno alle contaminazioni – musicali e linguistiche – che uniscono i popoli del Mediterraneo.

La mostra, che sarà visitabile fino a maggio, è articolata in due sezioni: la prima espone alcune tavole originali realizzate dai ragazzi e due sagome in cartone raffiguranti Fabrizio De André; la seconda è dedicata alle proiezioni, sia dei cortometraggi che illustrano i brani dell’album, sia del documentario ‘Quando la luna si mostra nuda’, realizzato da Matteo Valenti intervistando diversi personaggi che hanno conosciuto il cantautore o hanno lavorato con lui: da Don Gallo ad Arnaldo Bagnasco, da Gino Paoli ai musicisti che hanno collaborato al disco.

All’inaugurazione prenderanno parte il Direttore Soci e Consumatori di Coop Liguria, Enzo Bertolino, e il regista Matteo Valenti, ideatore e referente del progetto.

A giugno, la mostra si sposterà a Dublino, presso l’Ufficio Culturale Italiano dell’Ambasciata, dove sarà inaugurata l’11 giugno, con una serata di proiezioni e musica che vedrà alcuni artisti locali, selezionati da Radio Dublino, reinterpretare in chiave Irish le canzoni di Faber.

Il progetto ‘Genova – Mediterraneo e ritorno: un viaggio a disegni animati attraverso Crêuza de mä’ è stato valorizzato da Coop Liguria in numerosi incontri organizzati nell’ambito delle sue attività per il tempo libero e i cortometraggi che ne sono scaturiti fanno parte dei materiali depositati presso il Centro Regionale per il Cinema d’Animazione che la Cooperativa ha costituito a Sestri Ponente, proprio grazie alla pluriennale collaborazione con i registi Attilio e Matteo Valenti.

Info
La mostra sarà visibile in museo gratuitamente fino al 31 maggio, dal giovedì alla domenica, dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19.00, presso l’emporio-museo viadelcampo29rosso, spazio del Comune di Genova gestito dalla Cooperativa Solidarietà e Lavoro scs-onlus.

  • Intervento del Prefetto Ennio Maria Sodano al convegno “Agire La Legalità”

You might also like...

classe

Pesca turismo e ittiturismo: a Imperia i pescatori incontrano studenti francesi

Read More →