Bazzino, La Bitta, Coop Liguria: le coop con l’Opera Giocosa al Priamar

Di   /  13 giugno 2016   

priamar

Lucia, Rigoletto, la danza di Carmen: amore, morbosità, desiderio di libertà assoluta dagli schemi. Tutti, a loro modo, folli. La follia. Questo il ghiotto fil rouge di stagione, che percorre l’estate lirica al Priamàr: follia come manifestazione, imprevedibile, della mente, sempre diversa, subdola, che rivela se stessa in mille e più maniere.

Esplode così  la Stagione Lirica dell’Opera Giocosa al Priamar di Savona. E anche quest’anno le  cooperative saranno in prima fila nell’organizzazione degli eventi con impiego di uomini e mezzi.

La Cooperativa  Bazzino garantirà infatti il trasporto del materiale necessario agli allestimenti mentre la cooperativa La Bitta  metterà a disposizione personale di biglietteria e per l’accoglienza di sala. Mentre Coop Liguria continua ad essere tra i principali sponsor.

Primo appuntamento lirico di stagione Rigoletto, melodramma in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, tratto dal dramma Le Roi s’amuse di Victor Hugo. L’opera va in scena alla Fortezza del Priamàr venerdì 17 e sabato 18 giugno, ore 21.15.

Cast: Roberto Iuliano (Duca di Mantova), Rodolfo Giugliani (Rigoletto), Linda Campanella (Gilda), Rocco Cavalluzzi (Sparafucile), Sabina Cacioppo (Maddalena), Stefano Marchisio (Monterone), Romano Franci (Marullo), Sergio Dos Santos (Borsa), Paolo Bergo (Ceprano), Simonetta Baldin (Contessa di Ceprano), Simonetta Baldin (Giovanna), Riccardo Ambrosi (Usciere di corte), Simonetta Baldin (Paggio). Direttore: Stefano Romani. Regia: Federico Bertolani. Allestimento Teatro Sociale di Rovigo. Produzione Teatro dell’Opera Giocosa di Savona in collaborazione con il Teatro Sociale di Rovigo.

Secondo titolo in cartellone Lucia di Lammermoor, dramma tragico in due parti di  Gaetano Donizetti su libretto di Salvatore Cammarano, dal romanzo The bride of Lammermoor di Walter Scott.  In scena alla Fortezza del Priamàr giovedì 14 e sabato 16 luglio, ore 21.15.

Anteprima Adotta un nonno martedì 12 luglio, ore 21.15.

Primo appuntamento sinfonico mercoledì 20 luglio, ore 21.30, con un concerto dedicato a Wolfgang Amadeus Mozart. Protagonista l’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta da Giancarlo De Lorenzo. Oboe solista: Nicola Patrussi.

Anche la danza arriva all’Opera Giocosa: Venerdì 22 luglio, ore 21.30, va in scena Carmen K  (Kimera),  balletto con la Compagnia Artemis Danza. Ideazione e Coreografia di Monica Casadei. In collaborazione con Genova OutSider Dance 2016

Venerdì 29 luglio, ore 21.30, il palcoscenico del Priamàr ospita i Cluster, per un concerto particolare e insolito, indovinato per il grande pubblico di giovani e giovanissimi: in un’ora e mezza di spettacolo  ci si confronta con un ampio repertorio, che, partendo da Mozart, spazia da Stevie Wonder fino a Michael Jackson passando per i grandi cantautori italiani come De André e Tenco; e si assaggia la geniale originalità dei Cluster e dei loro pezzi inediti. Vocal Group: Erik Bosio, Liwen Magnatta, Maria Letizia Poltini, Marco Meriggio, Nicola Nastos.

Chiude la stagione estiva – mercoledì 3 agosto, ore 21.30 – un concerto che vede protagonista l’Orchestra Sinfonica di Sanremo dedicato a Caikovskij e alla Musica del Novecento. Direttore e viola solista: Danilo Rossi.

La biglietteria, presso il Teatro Comunale Chiabrera, P.zza Diaz, 2 – Savona, avrà i seguenti orari: dal LUNEDÌ al SABATO  dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle ore 17 alle ore 19.30; sarà comunque possibile acquistare il biglietto presso la Fortezza del Priamàr un’ora prima dello spettacolo e direttamente on line sul sito www.operagiocosa.it

Per informazioni, telefonare al numero 019 8485974 oppure al numero 366 6726682.

Opzione Last Minute. Mezz’ora prima dello spettacolo si potrà acquistare il biglietto ridotto al 50% del prezzo intero di vendita. Il numero dei biglietti a disposizione e l’ubicazione del posto a sedere sono a discrezione del Teatro. Il biglietto last minute è disponibile esclusivamente nelle sere di spettacolo presso lo sportello situato all’interno della Fortezza del Priamàr.

In allegato alcune offerte promozionali particolari e l’organizzazione del bus tra Genova e Savona per assistere allo spettacolo.

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

book

Editoria, turismo, giochi da tavola e boschi vivi: le coop protagoniste al Book Pride

Read More →