Al di qua del mare. In un libro migranti e accoglienza in Liguria

Di   /  17 dicembre 2015   

1503_Al-di-qua-del-mare---Migranti-e-accoglienza-in-Liguria-1

Oggi, giovedì 17 dicembre alle ore 18, presso il Salone del Consiglio Metropolitano di Palazzo Spinola a Genova, verrà presentato il libro “Al di qua del mare – Migranti e accoglienza in Liguria”, De Ferrari editore.
Interverranno:
Le autrici: Donatella Alfonso, Giulia Destefanis, Valentina Evelli e Erica Manna
Il sindaco di Genova, Marco Doria
Il presidente della Fondazione Palazzo Ducale Luca Borzani
A Ventimiglia il primo gruppo si è fermato sulla scogliera dei Balzi Rossi l’11 giugno, e da lì gli ultimi irriducibili se ne sono andati – almeno per ora – solo nei primi giorni di ottobre. Senza aver potuto varcare quella frontiera che li ha respinti. Ma al di qua del confine, in Liguria, oltre 1200 migranti, provenienti da diversi stati di Africa e Asia, da guerre e carestie ma anche semplicemente in cerca di un vero futuro, in sei mesi hanno trovato una prima accoglienza.
Questo libro racconta le esperienze, le storie – e anche i conflitti – portati in Liguria dall’arrivo dei profughi; una regione che si è dimostrata contemporaneamente terra di confine e scontro europeo con il caso Ventimiglia; e luogo di accoglienza ma anche di dibattito su un’emergenza che non deve più essere tale.

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

book

Editoria, turismo, giochi da tavola e boschi vivi: le coop protagoniste al Book Pride

Read More →