Oltre duecentocinquanta gli studenti coinvolti

Di   /  15 maggio 2013   

Ragazzi Bellacoopia1

Sono otto i progetti imprenditoriali in forma cooperativa –  innovativi e creativi, elaborati dalle scuole secondarie liguri – prescelti nell’ambito del concorso “Bellacoopia” promosso da Legacoop Liguria.

Questa sesta edizione era aperta alle classi 3ª, 4ª e 5ª delle scuole secondarie superiori della regione Liguria. Oltre duecentocinquanta gli studenti coinvolti.

“ I progetti sono stati  selezionati in funzione della fattibilità e dell’originalità dell’idea imprenditoriale e delle capacità di esaltare gli aspetti di mutualità, socialità e solidarietà – spiega Gianluigi Granero, presidente di Legacoop Liguria -.

Bellacoopia si inserisce nel contesto di un rinnovato impegno da parte di Legacoop Liguria per promuovere i talenti giovanili grazie ad una serie di progetti che hanno l’obiettivo di far diventare Genova punto di riferimento fondamentale per le nuove generazioni in campo professionale.

E a queste nuove generazioni desideriamo far conoscere le potenzialità e i vantaggi di costruire il proprio futuro lavorativo tramite la cooperativa”.

Le classi coinvolte  avranno  modo di apprendere tecniche di gestione aziendale, scoprire la storia, l’organizzazione e i valori del movimento cooperativo.

I giovani, grazie alla docenza di alcuni esperti, acquisiranno le nozioni necessarie e poi, virtualmente,  fonderanno la propria cooperativa, scegliendo tra i compagni quelli più adatti a ricoprire vari ruoli: innanzitutto quelli rappresentativi ma anche l’economo e il responsabile delle relazioni esterne. Avviando inoltre una ricerca di fondi per finanziare il proprio progetto, stendendo un business plan ed infine producendo un piano di promozione e marketing per pubblicizzare la loro impresa.

I promotori metteranno a disposizione delle classi selezionate i supporti didattici necessari per la redazione dei progetti ed individueranno un tutor referente per ogni progetto, a supporto dell’attività delle scuole.

Studenti ed insegnanti avranno a disposizione uno spazio web dove comunicare e interagire con la possibilità di scaricare il materiale.

Le classi avranno modo di sviluppare la propria idea imprenditoriale attraverso la partecipazione a 7 incontri della durata di due ore ciascuno presso l’Istituto o le sedi definite con la possibilità che la classe possa partecipare ad uscite didattiche.

Gli incontri saranno condotti, in presenza dell’insegnante, da un tutor designato dagli organizzatori.

Le classi  verranno premiate con un buono spesa di 500€ per materiali didattici e potranno partecipare alla “giornata cooperativa” con visita guidata, ospiti delle cooperative di turismo liguri.

I progetti sono stati valutati da una commissione costituita da membri designati dai promotori, tra cui esperti di pedagogia e didattica, di formazione professionale, di bilancio e controllo di gestione, di politiche sociali.

“Scuola e lavoro sono le due facce della stessa medaglia – commenta Sergio Rossetti, assessore  alla Formazione, Istruzione e Università della Regione Liguria -. Questo progetto è di particolare importanza perché permette ai giovani di affiancare l’esperienza sul campo agli studi. Avranno la possibilità di capire l’effettiva fattibilità di un progetto, imparando a conoscere il mondo delle imprese cooperative: sono esperienze essenziali nella formazione di un giovane”.

Il concorso è promosso da Legacoop Liguria, con il patrocinio di Regione Liguria, Provincia di Genova, Comune di Genova, Fondazione De Mari; con la collaborazione delle Camere di Commercio di Genova, Savona, Imperia e La Spezia; con il supporto di Coop Liguria, Fondazione Coopsette, CLP, CIR, Cooperativa Bazzino, Coopservice, Coopselios, Unipol Banca, Unipol Assicurazioni, Cooperativa Coseva.

Il coordinamento del progetto è a cura di Pandora coop sociale onlus.

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

IF

Bellacoopia. Tutte le immagini della premiazione finale

Read More →